Serie TV

Finalmente ho visto il discusso finale di Lost! (SPOILER)

Grazie ad Amazon prime video sono riuscito a recuperare Lost

La serie è molto bella ma l’ultima stagione infatti  è una specie di limbo infernale dove non si capisce nulla, frutto di qualche trip da funghi allucinogeni da parte degli sceneggiatori della serie ABC.

Il mondo alternativo dei personaggi?

La sesta stagione è  fatto da continui  flash-sideways, cioè una specie di mondo  alternativo dove mostra come sarebbe la vita dei personaggi se il volo Oceanic 815 fosse atterrato ma poi si scopre che è tutto collegato con la realtà dell’isola.

Gli ultimi minuti della serie quando tutti i personaggi (tranne Ben) si trovano dentro la chiesta è una specie di passaggio all’aldilà collegato con i vari  flash-sideways nonostante questo continuo a farmi mille domande, per esempio: Perché alcuni personaggi riescono a uscire dall’isola e alla fine muoiono lo stesso?

Potrei fare una lista di 100 pagine di domande senza risposta riguardo al finale perché nemmeno i creatori della serie la sanno.

I personaggi sono morti all’inizio della serie?

Uno dei misteri di Lost, riguarda gli ultimi minuti dell’ultimo episodio della stagione dove si vede un aereo distrutto, cercando su internet alcuni fan sfegatati della serie hanno scritto che i personaggi erano tutti morti dopo l’incidente aereo, ha smentire questo fatto sono stati  Damon Lindelof e Carlton Cuse, produttori esecutivi della serie, che hanno detto che in realtà quello spezzone è stato messo dalla ABC  a tradimento per fare da “transizione morbida” dalla fine della puntata al telegiornale che sarebbe andato in onda di lì a poco. Carlton Cuse durante l’intervista ha dichiarato:

“I personaggi erano tutti vivi quando si sono ritrovati per la prima volta sull’isola, ma tutti morti quando si ritrovano nella scena finale, in paradiso”

Inoltre   Damon Lindelof ha detto che la serie era solo una scusa per raccontare la vita dei personaggi che  cercavano un senso alla loro vita.

“All’inizio decidemmo che sebbene Lost fosse una serie che riguarda persone su un’isola deserta, in realtà, metaforicamente, riguardava persone perdute e alla ricerca di un significato e un obiettivo per le loro vite. E per questo sentivamo che il finale dovesse essere molto spirituale, e che parlasse di destino. Abbiamo avuto lunghe discussioni riguardo la natura dello show, per molti anni, e alla fine abbiamo deciso che avessimo bisogno di qualcosa che per noi significasse molto per quel che riguardava i nostri valori, ciò in cui credevamo”

A parte il finale senza spiegazione, l’ultima stagione ha molti elementi senza  senso come per esempio, la morte ridicola della versione cattiva di John Locke che viene buttato dalla scogliera e Desmond che scende dentro la grotta e combina solo casini, nonostante queste cose, consiglio assolutamente di vederla soprattutto per la sua trama contorta.

Prossimamente una recensione della birra del progetto Dharma!

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Related posts
Serie TV

Pomeriggi con Baywatch!

Serie TV

The Boys prima stagione: il mio parere!

Serie TV

Disney+ : parere di alieno

Serie TV

Tredici stagione 3 sembra la versione brutta di Twin Peaks